Utente 4487

24 nov 2020
altro

Accollo mutuo per separazione: possiamo agire così?

Buongiorno
io e il mio compagno abbiamo deciso di interrompere la nostra convivenza.
Abbiamo un mutuo cointestato 50%50%.
avendo acquistato da un immobiliare, abbiamo dovuto pagare l'iva sull'immobile
tutte le spese sostenute per il mutuo+notaio+agenzia sono state interamente pagate da me
ora io vorrei rimanere nella casa, e accollarmi il mutuo.
quali spese dovrei sostenere oltre al nuovo rogito? al mio compagno devo rendere metà dei soldi di mutuo che ha pagato fino ad ora oppure la metà del valore dell'appartamento?
inoltre, avendo usufruito dei bonus acquisto prima casa, se io dovessi accollarmi il mutuo lui dovrebbe acquistare un altro appartamento per non perdere le agevolazioni ?
grazie a chi mi può rispondere

Risposte degli avvocati

fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
24 nov 2020

Buonasera Signora,
se intende accollarsi il mutuo, la proprietà dell'immobile sarà a Lei intestata e non dovrà restituire la parte di mutuo che ha contribuito a pagare il suo ex compagno, dal momento che anche lui ha goduto dell'immobile fino alla fine della convivenza.
Comunque la situazione andrebbe approfondita.
Se ha necessità, anche solo per una consulenza, mi può contattare ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo


24 nov 2020

Buonasera,
ha chiesto in banca cosa pensino del fatto che invece di due debitori se ne troverebbero uno? L'istituto di credito dovrebbe rivedere il merito creditizio dell'operazione. La questione va approfondita per agire nel migliore dei modi.
Cordiali saluti
Avv. Giorgio Rocca