Utente 19228

25 nov 2022
altro

Assegno smarrito: come fare?

Mia madre ha venduto un immobile con le sue sorelle di proprietà di mia nonna deceduta. La casa è stata pagata tramite i proventi di un mutuo acceso dall acquirente (con tre assegni bancari intestati alle tre sorelle) e con un assegno bancario a titolo di caparra intestato solo a mia madre. Non avendo necessità economica, a distanza di un mese mia madre si è accorta di aver smarrito l assegno NON TRASFERIBILE. Abbiamo informato chi ha emesso l assegno la quale ci ha detto che non è un problema suo, che la casa l ha pagata e che non vuole aiutarci ne andare a parlare con la banca x eventualmente denunciare lo smarrimento. Ho letto su internet che se l assegno non viene riscosso l atto di vendita potrebbe risultare nullo. Come posso ovviare per non perdere i soldi e mettere a rischio l atto?

Risposte degli avvocati

fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
25 nov 2022

Buongiorno,
il beneficiario di un assegno smarrito può ottenere il relativo pagamento dell'importo tramite la procedura di ammortamento, consistente nell'invio di formale comunicazione alla banca tramite raccomandata a/r e la denuncia all'autorità giudiziaria.
Inoltre, andrà presentato apposito ricorso al Presidente del Tribunale del luogo dove l'assegno è pagabile o in alternativa del luogo di residenza del richiedente.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
Torino - Milano