Utente 2171

08 giu 2020
altro

Come devo comportarmi se...

Il proprietario del locale che ho in gestione ha inviato una lettera dall’avvocato per mancato pagamento dell’affitto e non vuole farci entrare più nel locale ma noi dobbiamo restituire una vetrina per il vino che abbiamo ricevuto in comodato d’uso e abbiamo bisogno del timbro della società che ci serve per richiedere un prestito. Come ci dobbiamo muovere?

Risposte degli avvocati

vanessa valeria vianello
Avvocato civilista
Milano
09 giu 2020

Buonasera, per fornire una valutazione completa relativa al suo quesito sarebbe necessario visionare il contratto sottoscritto con il proprietario del locale nonché la lettera che avete ricevuto dall'Avvocato del proprietario per valutare quali sono le motivazioni degli addebiti che vi vengono formulati. Ciò detto, in linea generale, se si è in presenza di un regolare contratto di locazione commerciale o di affitto di azienda il proprietario non vi può impedire di fare ingresso nel locale. Inoltre, la normativa emergenziale connessa alla situazione della pandemia da covid-19 ha introdotto alcuni margini di manovra relativi alla sospensione del pagamento per far fronte alla situazione di crisi economica. In ogni caso, il consiglio, è quello di replicare al proprietario del locale affidandosi all'assistenza di un Legale. Se gradisce, mi contatti al n. 345/2146424 oppure a mezzo email all'indirizzo vianellolex()gmail.com e sarà mia cura rimetterVi un primo parere gratuito e un preventivo per l'assistenza legale. A disposizione, saluto cordialmente.


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
08 giu 2020

Buonasera,
sono state già emesse diverse sentenze che esentano il conduttore, durante il periodo di covid, dal pagare il canone di locazione.
Sarebbe necessario nel Suo caso rispondere al proprietario tramite un legale.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
(Cell. 3280999150)