Utente 4440

21 nov 2020
altro

Comunicazione società gas: la PEC è ufficiale?

Egregio Avvocato, lo scrivente è locatario di un'immobile commerciale in Castel Nuovo di porto ( RM), il quesito è il seguente il locale era dato in affitto da anni ad un ristoratore, ora la conduzione previo approvazione verbale da parte mia è passata al figlio,cambiando la regione sociale, in questo passaggio quando c'è stata la necessità di volturare il Gas si è rilevato una morosità con la compagnia del gas, quindi per svolgere l'attività di ristorazione stavano usando bombole non in completa sicurezza, ora per accelerare e togliermi eventuale responsabilità in quanto oltre essere la proprietaria del locale in questione sono anche l'amministratore di condomio dello stabile che in parte è residenziale, vorrei mandare una PEC, mi potete aiutare a scriverla in modo di togliermi per quanto possibile la responsabilità di tale situazione.

Risposte degli avvocati

antonino ercolano
Avvocato civilista
Sant'Agnello
21 nov 2020

Gentilissimo Utente, Lei è il proprietario/locatore (locatario è sinonimo di conduttore). Sicuramente è opportuno inviare una lettera a mezzo pec con la quale contesta al precedente conduttore: 1) di essere venuta a conoscenza di un utilizzo non in sicurezza dell'impianto gas/bombole per il quale fin d'ora si dichiara esente da ogni eventuale responsabilità; 2) lo invita anche a saldare la morosità con la compagnia del gas. Avvertendolo che in difetto provvederà ad adire le vie legali. Valuterei inoltre di inviare anche una ulteriore pec al nuovo conduttore (anche se è il figlio, è una nuova ragione sociale), con il quale lo invita ad utilizzare le bombole rispettando le norme di legge vigenti. Eventualmente avesse bisogno di assistenza per la redazione della lettera può certamente contattarmi tramite il mio profilo o su antoninoercolano()hotmail.it


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
21 nov 2020

Gentile utente, se ha bisogno di assistenza mi contatti pure privatamente. Trova i miei contatti sul mio profilo. Concorderemo prima in modo trasparente un preventivo.