Utente 3681

11 set 2020
altro

Consulenza

Buon giorno.La Federazione Russa è indicata sulla carta d'identità e il codice fiscale è lo stesso. Il problema è che sul permesso di soggiorno è indicata la sigla "Mosca (RUS)". Tutti i documenti sono italiani. Considero questa situazione assurda, in buona salute, sono cittadino di un paese. Mosca -Russia, Russia-Mosca, Come Roma-Italia, Italia-Roma. Ma il problema è sorto, probabilmente a causa di una convenzione burocratica e non so come risolverlo. Grazie.

Risposte degli avvocati

11 set 2020

Buongiorno,
si si, sono proprio gli italiani ad avere problemi con se stessi. Questo perché il Ministero dell'Interno assegna paese e codice fiscale e dà solo Russia, Ucraina, Bielorussia ecc. Ecc., mentre per esempio Comune, Agenzia delle Entrate e altre istituzioni - se una persona é nata a Mosca in CCCP - vogliono che nei loro sistemi risultino nascita e codici dell'Unione Sovietica. Bisogna capire un attimo qual è il problema leggendo le carte e sentendo gli uffici. I miei contatti sono nel profilo.
Cordiali saluti
Avv Giorgio Rocca


Non lo ha scritto Lei il permesso di soggiorno ma il Poligrafico dello Stato tramite la Polizia indica come Codice Stato RUS, gli altri documenti di identitificazione sono con la indicazione completa . Credo che non possa essere stato l'unico caso del genere in Italia. Un po' di buon senso è quello che manca.
Se crede potremmo inviare una diffida .
Saluti cordiali
Avv.Antonio Cesarini cesarini(chiocciola)virgilio.it


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
11 set 2020

Gentile utente, la complessità della questione merita un approfondimento.
Se vuole, può richiedere una CONSULENZA DIRETTA cliccando sul mio profilo.
Cordiali saluti