Utente 3312

18 ago 2020
altro

Contestazione Divano

Salve, avrei bisogno di sapere come mi dovrei comportare in merito ad una contestazione di una azienda che ho acquistato un divano. Allora dicembre 2019 mi consegnano un divano di una nota azienda, già a febbraio le sedute manifestano un cedimento... mandano un’azienda esterna per controllare, dal controllo mettono degli spessori di gomma piuma nella struttura ma nn si risolve niente anzi a guardarlo risulta brutto da vedere. Cosa devo fare???? Attendo risposta grazie mille
Saluti Gaspare

Risposte degli avvocati

Buongiorno,
occorrerebbe esaminare eventuale documentazione in suo possesso in merito alla vicenda.
In via generale, posso dirle che il prodotto acquistato ha una garanzia della durata di due anni e che chi acquista , deve contestare i difetti del prodotto entro due mesi dalla scoperta.
Avv. Chiara Labrozzi


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
19 ago 2020

Buongiorno Sig. Gaspare,
deve provvedere ad inviare formale contestazione all'azienda per ottenere o la riduzione del prezzo o la sua sostituzione.
La garanzia, salvo accordi diversi, è di 2 anni.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
(Cell. 3280999150)


E' necessario formalizzare una lettera di contestazione del difetto riscontrato, tramite una raccomandata AR o una PEC, per far valere la garanzia. Garanzia che permette, entro due anni, di ottenere, a Sua scelta, o la riparazione o la sostituzione del prodotto. E se queste opzioni non sono possibili o eccessivamente gravose, puo' chiedere il rimborso di parte del prezzo o la risoluzione del contratto (ossia la restituzione di tutti i soldi).
Per ogni possibile evenienza, mi può contattare al n.ro 393.5710633.
Cordialità
Avv. Teresa Montana


marco sansone
Avvocato civilista
19 ago 2020

buongiorno! Deve immediatamente segnalare e denunciare i vizi occulti del bene acquistato e chiedere la sostituzione del divano, nella misura in cui si è già dimostrato che non si tratta di un vizio riparabile.