Utente 1162

12 apr 2020
altro

Contratto di locazione

Nel 2014 sottoscrivo un contratto di locazione per l'affitto di un negozio con scadenza 7 luglio 2020 versando alla firma dell contratto 3 mensilità anticipate come da contratto. Il proprietario del locale in difficoltà economiche perde all'asta il locale in precedenza pignorato. A febbraio 2020 faccio raccomandata di disdetta, ma il nuovo proprietario subentrato non mi vuole riconoscere le 3 mensilità di caparra versate anticipatamente al vecchio proprietario. Cosa fare?
Grazie

Risposte degli avvocati

avvocato dequo
Avvocato civilista
13 apr 2020

Buongiorno,
a norma dell'art. 11 della l. n. 392/78 con successive modificazioni ed integrazioni, il locatore può chiedere al conduttore il versamento di un deposito cauzionale, con l'esclusiva finalità di tutelarlo dagli eventuali inadempimento del conduttore medesimo. L'ammontare del deposito cauzionale e le modalità di corresponsione, devono essere concordate tra i contraenti e indicate nel contratto di locazione. Qualora intervenisse un mutamento di titolarità dell'immobile locato, i diritti consolidati in capo al conduttore non si estinguerebbero verso il nuovo proprietario, in forza del combinato disposto tra gli artt. 1406 e 1594 c.c. . Pertanto, qualora non fossero intervenute degli elementi ostativi alla restituzione del deposito cauzionale, il locatore dovrebbe considerarsi inadempiente, a norma dell'art. 1218 c.c. . In tal caso, secondo lo scrivente, potrebbe esercitare l'azione prevista dall'art. 1459 c.c., e chiedere al giudice che disponga l'adempimento coattivo dell'obbligo di pagamento.
Cordiali saluti.


valeria pietra
Avvocato civilista
13 apr 2020

Buongiorno,
occorre procedere con formale comunicazione di diffida al nuovo proprietario al fine di richiedere le mensilità da lei versate.
Sono a disposizione per assisterla in merito, mi può contattare tramite piattaforma o tramite il sito www.avvocatopietravaleria.it.
Cordiali saluti.


antonio sirica
Avvocato civilista
13 apr 2020

Caro Utente, sarebbe necessario rivedere la documentazione ma, in via preliminare, posso dirle che a mio avviso le 3 mensilità versate devono esserle riconosciute. Il passo successivo è incaricare un avvocato che tuteli i suoi interessi, ponendo i costi legali in capo al nuovo proprietario. Nel caso in cui volesse avvalersi della mia assistenza, mi contatti tramite piattaforma oppure ai miei recapiti (tel 019 9247656, sito www.siricalegal.it). Cordiali saluti, Avv. Antonio Sirica