Utente 3397

24 ago 2020
altro

contratto di locazione

siamo residenti in una casa dal 1981, senza contratto di locazione. nel 2014 la proprietaria ci fa un contratto di un anno per abitazione principale.
noi abbiamo replicato, dicendo che non era possibile in quanto i contratti regolari sono 4+4 e specificando la perdita delle nostre agevolazioni fiscali. la proprietaria ci ha sempre rassicurato dicendoci che non aveva nessuna necessità della casa ed era solo una cosa formale il contratto e quindi abbiamo firmato.
gli anni successivi è stato ancora fatto presente tutto ciò.
a dicembre 2019 ci arriva una raccomandata in cui si esplicita la volontà della proprietaria di non voler prolungare il contratto di locazione e quindi a febbraio 2021 dobbiamo lasciare la casa.
qualche giorno fa ne arriva un'altra in cui dice che bisogna lasciare la casa perchè deve darla a sua figlia che per via del covid non si è potuta sposare a luglio 2020 e quindi si sposa a luglio 2021 e andrà ad abitare nella nostra casa.
possiamo rimanere nella casa fino al 2022 scadenza dei 4+4 anni? perchè ora ci manda la raccomandata dicendo che la casa serve a sua figlia, se non ci fosse stato il covid dove avrebbe abitato?
grazie

Risposte degli avvocati

fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
24 ago 2020

Buonasera,
in assenza di un regolare contratto di locazione la proprietaria dell'immobile, se intende mandarvi via, dovrebbe azionare un giudizio ordinario della durata di 2/3 anni.
Se necessita di assistenza legale mi può contattare, sarò lieto di approfondire la questione.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
(Cell. 3280999150)