Utente 3073

02 ago 2020
altro

diritto prelazione con alcune aree in comproprietà

Gent. Avvocato buongiorno.
Vorrei chiederLe un parere sul diritto di prelazione nel mio caso specifico.
Il mio vicino di casa ha venduto il suo immobile ad un terzo estraneo nel cortile dove abito, composto da tre unità abitative.
Ogni unità abitativa ha dei rustici, portici e ripostigli esterni all'abitazione in comproprietà, di cui ognuno è proprietario per la quota di 1/3 (Quota riportata sopra ogni atto notarile).
Riassumendo si parla di tre unità fisiche esterne indivise con tre proprietari.
Avvalendomi della comproprietà di tali costruzioni esterne posso chiedere il diritto di prelazione su tutto l’immobile già venduto?
Ringrazio anticipatamente per la risposta e porgo cordiali saluti.

Risposte degli avvocati

avvocato dequo
Avvocato civilista
02 ago 2020

Se è presente un patto di prelazione, può rivendicare di essere preferito rispetto a terzi acquirenti, nell'acquisto degli immobili.


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
02 ago 2020

Buongiorno,
il diritto di prelazione non può esercitarsi su beni immobili in comproprietà da parte dei vicini, ma solo in caso di comproprietà tra eredi ed in caso di locazione immobiliare da parte dell'inquilino.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
(Cell. 3280999150)