Utente 3715

15 set 2020
altro

Disdetta a contratto generico con clausola di tacito rinnovo

Buongiorno,
in caso di contratto generico stipulato fra aziende, con clausola di tacito rinnovo annuale con scadenza 31/12 di ogni anno (indicata sul contratto) vorrei sapere se è necessario/indispensabile indicare nella lettera di disdetta la data dalla quale si intende abbia effetto la cessazione del rapporto contrattuale, perchè quest'ultima possa essere considerata valida.
Grazie, saluti

Risposte degli avvocati

walter caponi
Avvocato civilista
16 set 2020

Buonasera. Vorrei prima visionare copia del contratto per darle una risposta totalmente esaustiva, pertanto a tal fine la invito a contattarmi cliccando sul mio profilo e richiedendo una consulenza Premium o diretta:le anticipo che,a fini probatori e in previsione di un'eventuale percorso giudiziale, è sempre preferibile specificare il dies a quo, ovvero la data da cui far decorrere l'interruzione del rapporto.
Resto in attesa di un suo contatto.
Cordiali saluti.
Walter Caponi


avvocato dequo
Avvocato civilista
16 set 2020

Gentile utente, la questione merita un'accurato approfondimento che la conduca consapevolmente verso una possibile soluzione legale, la invito, pertanto, a richiedere una CONSULENZA DIRETTA cliccando sul mio profilo. Saluti


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
15 set 2020

Buonasera,
premesso che andrebbe visionato il contratto, è sempre bene indicare la data in cui il contratto si intenderà risolto.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
(Cell. 3280999150)