utente 724
01 mar 2020
altro

Divorzio: rimborso spese ristrutturazione casa

Buongiorno, vorrei divorziare da mia moglie, la casa è intestata a lei con un mutuo io ho messo i miei risparmi per ristrutturarla, adesso lei vuole vendere. Se divorzio lei si può avvalere del diritto di non darmi la mia parte spesa nella ristrutturazione proprio perché è tutto intestato a lei?
Risposte degli avvocati
antonino ercolano
Avvocato civilista
Sant'Agnello
01 mar 2020

In linea generale vale il principio affermato dalla Cassazione nel 2017: in caso di separazione o divorzio, se la casa appartiene solo ad uno dei due coniugi, l'altro può richiedere la restituzione delle somme versate per i lavori di ristrutturazione nella casa di residenza della famiglia. Il rimborso delle somme deve essere, inoltre, rivalutato all'attuale costo della vita. Ovviamente Sua moglie potrebbe contestare che Lei ha versato somme e/o contribuito alla ristrutturazione dell'immobile e negarle qualsiasi somma. Pertanto, mi auguro che Lei sia in possesso di documentazione che possano provare le spese sostente (es: fatture). Altro discorso, invece, è se la ristrutturazione è stata fatta da sua moglie con soldi da Lei donati a sua moglie (i soldi donati non devono essere restituiti). [N.B. Ovviamente il discorso cambia totalmente se siete in regime di comunione dei beni e l'acquisto dell'immobile è avvenuto durante il matrimonio]. Avv. Antonino Ercolano (antoninoercolano@hotmail.it)