Utente 4054

19 ott 2020
altro

Fallimento azienda: cosa succede con i contratti, devo risarcire? Scrivi un messaggio

Ho una officina e anni fa ho fatto una proporzione garantendo assistenza per anni in cambio di una somma prestabilita.(tutto in regola ovviamente). Se adesso però fallissi (visto che non sono messo bene) cosa succede a chi ha ancora anni di assistenza da contratto? Dovrei risarcire tutti?

Risposte degli avvocati

21 ott 2020

Prima di tutto bisogna capire se Lei rientra nei requisiti previsti dalla legge per essere dichiarato fallito e, ove vi rientrasse, sarà il curatore che verrà nominato dal Giudice delegato a stabilire se risolvere o meno i contratti in corso. Io Le consiglio vivamente di farsi aiutare da un avvocato (competente in questioni fallimentari) al fine di valutare la possibilità di procedere con una liquidazione volontaria che eviti il fallimento e le conseguenze penali (non in tutti i casi) che questo comporta. Se ritiene, può contattarmi ai recapiti che trova sul mio profilo. Buona fortuna!


bisogna leggere il contratto


Egr. Signore
in primo luogo non tutte le ditte individuali o societarie possono fallire.
Detto questo in ogni caso occorre vedere il contratto in questione per poter verificare tutte le condizioni ed eventualmente individuare le conseguenze nel caso di inadempimento da parte di uno dei contraenti.
Resto a disposizione per ulteriore chiarimenti può chiamarmi al n. 3475832574 . Il mio studio si occupa anche di ristrutturazione aziendale.
Saluti
Avv. Mario Marseglia


19 ott 2020

Buonasera,
la questione è complessa e non comune ed è necessario un approfondimento. A disposizione, anche su Milano. I miei contatti sono sul mio profilo.
Cordiali saluti
Avv. Giorgio Rocca