23 mag 2020
altro

Inadempienza condomino

Buongiorno, L' inquilino del piano di sopra ha il bagno che perde acqua e scende nel mio, che tra l altro ho appena rifatto a nuovo. L'amm.re è già intervenuto ma senza successo. È da 8 mesi che la storia va avanti ma lui imperterrito continua ad usare il bagno. Anche se ne ha un altro in casa. Cosa faccio? Vado dai carabinieri? Sono esasperato. Grazie per il consiglio
Risposte degli avvocati
fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
24 mag 2020

Buongiorno, andare dai carabinieri per questioni condominiali non serve a nulla. Deve provvedere ad inviare all'inquilino del piano superiore una formale diffida per risolvere la perdita d'acqua, salvo agire in tribunale con un provvedimento d'urgenza, ed eventualmente con una causa ordinaria per ottenere il risarcimento del danno arrecatoLe. Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente. Avv. Fabio Casaburo (Cell. 3280999150)


giuseppe anfuso
Avvocato civilista
Roma
23 mag 2020

Buonasera, ponga la questione all'assemblea condominiale. Cordiali saluti.


valeria pietra
Avvocato civilista
Pavia
23 mag 2020

Buonasera, per prima cosa occorre procedere a mezzo legale con una comunicazione formale all'inquilino, con cui diffidarlo a riparare il guasto. Sono a sua disposizione per fornirle assistenza legale in merito, mi può contattare tramite il sito www.avvocatopietravaleria.it. Cordiali saluti


vanessa valeria vianello
Avvocato civilista
Milano
23 mag 2020

Buonasera, in questi casi non è necessario andare dai carabinieri, il suo vicino non viola alcuna norma penale. Di contro bisogna civilmente prima diffidarlo a sistemare il bagno e poi, in caso negativo fargli causa. Se la responsabilità è sua e continua a provocargli danni, ha diritto al risarcimento del danno oltre ad obbligarlo a sistemare il bagno. Se gradisce mi contatti privatamente al 345/2146424 oppure via email a vianellolex()gmail.com sarò lieta di fornirle un primo parere gratuito più approfondito. Cordiali saluti Avv. Vanessa Vianello


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
23 mag 2020

Buonasera, i carabinieri non c'entrano. Le consiglio di agire per il tramite di un avvocato, prima in maniera stragiudiziale, poi giudiziale. Se ha bisogno di un avvocato, mi contatti pure privatamente. Tel. 3484901170 Cordialmente