Utente 2675

13 lug 2020
altro

LOCAZIONE CON CONTRATTO DI COMODATO

Ho preso in affitto un immobile ad uso abitativo nel 2009. il proprietario aveva concesso l'immobile in comodato al figlio il quale lo ha locato a me con il consenso del padre.
Nel 2018 ho siglato nuovamente il contratto con il figlio 4+4, nel 2019 il proprietario è deceduto e il figlio ha continuato a percepire i canoni direttamente sul suo conto tramite bonifici. Gli altri eredi non percepiscono nulla e per questo sono in lite e oggi mi hanno chiesto una copia del contratto da sottoporre al loro legale. Che atteggiamento devo tenere e sopratutto rischio che gli altri eredi possano pretendere da me qualcosa?
Grazie

Risposte degli avvocati

valentina zagarrigo
Avvocato civilista
14 lug 2020

Buongiorno,
gli altri eredi non possono pretendere da lei nulla avendo lei sottoscritto un regolare contratto di locazione.
In caso avesse bisogno di assistenza legale non esiti a contattarmi al 3928993610 ovvero all'indirizzo mail valentina.zagarrigo()hotmail.it.
Cordialmente,
Avv. Valentina Zagarrigo


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
14 lug 2020

Buongiorno,
non deve temere nulla, Lei ha sottoscritto un regolare contratto di locazione al quale bisogna attenersi.
Se necessita di assistenza legale mi può contattare al 3280999150.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo