Utente 3270

15 ago 2020
altro

NOLEGGIO AUTO LEASYS RENT

Buonasera, volevo esporvi una domanda ovvero, ho fatto una prenotazione per un auto a noleggio sul sito di agenzia auto LEASYS RENT, la prenotazione è stata effettuata per un periodo di 10 giorni, il pagamento è stato effettuato online anticipatamente per l'intera somma di 515 Euro, con una CARTA DI DEBITO. Tuttavia nel "pacchetto" includeva ogni tipo di assicurazione e non erano necessari altri depositi per franchigia. Una volta effettuato il pagamento online con la carta di debito, nel voucher di conferma di prenotazione c'è scritto in fondo alla pagina, piccolo, "al momento del ritiro del veicolo prenotato, le ricordiamo di portare con se: carta di identità, patente di giuda, CARTA DI CREDITO - NO Electron". Siamo partiti da casa siamo arrivati al front desk all'aeroporto e la ci hanno respinti per mancanza della CARTA DI CREDITO. Non ci hanno consegnato l'auto e tanto meno ci hanno risarciti dell'importo pagato anticipatamente, lasciandoci la senza auto, e tanto meno hanno provato a fornirci un'altra soluzione. A questo punto la mia domanda è: perché accettare prenotazioni e pagamenti anticipati, senza chiedere da subito un requisito obbligatorio? Basterebbe una semplice casella da spuntare obbligatoriamente, come per il consenso dei dati personali, premesso che sono pochissime le agenzie auto che richiedono la carta di credito. E se ci sono a questo punto le condizioni per richiedere un risarcimento, almeno parziale, della somma all'agenzia? In attesa di un gentile riscontro. Grazie e buon ferragosto.

Risposte degli avvocati

giampaolo catricalà
Avvocato civilista
Catanzaro
15 ago 2020

Egregio Signore buonasera.
Sulla scorta del Suo racconto ritengo emerga di per sé quantomeno un'ipoteso di indebito arricchimento in Suo danno da parte della società in questione laddove il pagamento effettuato in loro favore non Le sia stato stornato.
A quel punto, al fine del suo possibile recupero, a mio avviso si renderà necessario l'inoltro di una formale lettera di diffida e messa in mora che, laddove intenzionato, potrei predisporre e rimettere per Suo conto previo esame della documentazione in Suo possesso ed accordo sull' entità del mio complessivo compenso.
La invito, allora, a contattarmi accedendo ai recapiti privati che trova sul mio profilo personale presente su questa stessa piattaforma.
Cordiali saluti.
Avv Giampaolo Catricala'