Utente 1339

26 apr 2020
altro

Notifica di messa in mora da parte di Banca o finanziaria

La raccomandata fatta prima del 2019 spedita con nexive da finanziaria o banca per la messa in mora ha valore ? La raccomandata non è stata consegnata ma è stato lasciato uno scontrino di avviso, a detta loro, che si è perso.

Risposte degli avvocati

28 apr 2020

La raccomandata ha valore solo se giunge al destinatario e chi la invia è tenuto a dimostrare che la notifica è regolare, senza accampare scuse di sorta. Se vuole può scrivermi sulla piattaforma o su whatsapp 333.3252566 per una consulenza specifica. Avv. Maria Alessi


marco sansone
Avvocato civilista
26 apr 2020

Affinché un atto abbia valore giuridico, la parte che vuole avvalersene deve dimostrare la ricezione legale dello stesso.
Nel caso in parola, dunque, l'Istituto di Credito deve dimostrarle di aver consegnato la messa in mora a Lei o a qualsivoglia persona con Lei convivente. La ricezione deve essere attestata o documentata da atto scritto. Non può essere - dunque - una valida argomentazione l'aver "perso" lo scontrino di avviso.
Una prova "legale" dell'invio di una messa in mora - come sa - diventa rilevante ai fini del decorrere o meno dei termini di prescrizioni e/o decadenza.
Se vuole valutarla con attenzione, può scrivermi su marco()avvsansone.it