Utente 3998

13 ott 2020
altro

Occupazione abusiva con oggetti: come procedere?

Vorrei avere un'informazione per favore. Ho un'officina meccanica affittata in provincia di Verona, con attigua la casa che era di mio padre, morto nel 2003. Gli affittuari dopo qualche anno hanno occupato abusivamente lo scantinato della casa , per depositare gli pneumatici da vendere . Inoltre hanno pure depositato abusivamente nell'orto e nel giardino macchine incidentate e rottami vari. Più volte ho chiesto la liberazione e un paio di anni fa un avvocato aveva mandato una lettera di sollecito, che non ha avuto alcun esito. Sicuramente questi stanno mirando ad ottenere la casa per usucapione. Ho letto su internet che non è necessaria una causa, ma basta una "denuncia giuridica" (dico bene?)
Sto cercando un legale che mi proponga una soluzione, al di fuori della causa. 

Risposte degli avvocati

fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
13 ott 2020

Buongiorno Signora,
nel caso da Lei descritto bisogna procedere con una causa ordinaria al fine di ottenere la liberazione dello scantinato.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare senza impegno.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
(Cell. 3280999150)


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
13 ott 2020

Gentile utente,
occorre un approfondimento al fine di individuare la soluzione migliore.
Se vuole può contattarmi privatamente. (Trova i miei contatti facilmente sul mio profilo)
Cordiali saluti
Avv. Antonio D'Aronzo