Utente 2031

31 mag 2020
altro

Pompa di filtraggio dell'acqua rumorosa

Buongiorno Avvocato mi chiamo Annamaria, avrei bisogno di una delucidazione: abito in una villetta bifamiliare con giardino confinante con il giardino del vicino che abita sopra di me; dieci giorni fa ha rimontato nel suo giardino una piscina fuori terra piuttosto grande (circa 8 m x 4) ad un metro di distanza dalla rete che ci divide. La piscina è dotata di una pompa di filtraggio dell'acqua che questo signore ha collocato attaccata alla rete: Suddetta pompa è in funzione 10 ore al giorno. dalle 8 del mattino alle 17,00 e fa un rumore davvero fastidioso, un sottofondo continuo che si insinua nella testa. Tutto questo mi sta creando seri problemi poiché il rumore mi impedisce di stare in giardino e di vivermi del tempo seduta tranquillamente all'aperto. Gli ho fatto presente il problema già lo scorso anno e ci ha risposto che avrebbe provveduto a fare qualcosa in realtà è trascorsa un'intera estate ma non ha fatto nulla! Quest'anno si ripropone la stessa situazione , mi aspettavo come minimo che girasse la piscina in modo tale da non avere le tubature della pompa rivolte verso il confine. Come mi devo comportare? Non sono più libera di stare fuori, dopo cinque minuti devo rientrare poiché il continuo "borbottare" della pompa fa venire il mal di testa, tra l'altro devo tenere la finestra della cucina chiusa perché il rumore si diffonde fino all'interno della stanza. Vi ringrazio infinitamente per la gentile risposta. Cordiali saluti. Annamaria

Risposte degli avvocati

avvocato dequo
Avvocato civilista
31 mag 2020

Buongiorno,
a mio parere dovrebbe richiedere una consulenza da parte di un tecnico, per valutare l'entità del problema e le possibili soluzioni. Tentare di trovare un compromesso con il vicino e, in caso di esito negativo, ricorrere al giudice civile.
Cordiali saluti.


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
31 mag 2020

Buongiorno Sig.ra Annamaria,
dal momento che il rumore è intollerabile, si rende necessario inviare al vicino una formale lettera di diffida.
Resto a Sua disposizione per approfondimenti nel mio studio di Rivarolo Canavese.
Cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
(Cell. 3280999150)


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
31 mag 2020

Buongiorno,
occorre inviare una diffida al suddetto vicino.
Se ha bisogno di assistenza, mi contatti pure all'indirizzo email avv.daronzoantonio()gmail.com oppure al 3484901170
In alternativa, può contattarmi tramite consulenza diretta su questa piattaforma.
Cordialmente.