Utente 1307

23 apr 2020
altro

Problemi con l'Affitto in Svizzera

Salve per via della Pandemia sono bloccato in Svizzera, oggi il mio padrone di casa, in Italia
mi ha comunicato dopo aver preso l'affitto dalla cauzione,
che ho tempo fino al 10 maggio per prendere le mie cose dall'appartamento,
oltretutto avrei lasciato la porta di casa aperta
(ma il cancello fuori era chiuso) ha comunque provveduto a cambiare le serrature
(l'unica chave per tutto è qui con me)
Riassumendo ho un contratto e vivo li dentro dal 2017
lo può fare dopo un mese di arretrato?
e sa benissimo che fino a quando non riaprono
le frontiere non riesco a fare nulla
non so più dove sbattere la testa
potreste darmi consiglio?
Non vuole nemmeno darmi i dati Bancari)
Grazie
Distinti saluti
Massimiliano Panerati

Risposte degli avvocati

marco sansone
Avvocato civilista
23 apr 2020

Non dubitando dell'assoluta veridicità di quel che denuncia, il suo proprietario ha molto di cui preoccuparsi, sia sotto l'aspetto civilistico (anche - eventualmente - risarcitorio) che strettamente penalistico.
Ci sono varie azioni che Le consiglio di mettere subito in campo, la prima è una formale lettera di contestazione di tutti gli inadempimenti perpetrati.
Se vuole approfondire mi contatti scrivendo a marco()avvsansone.it


23 apr 2020

certamente no non lo può fare. Inoltre se ha cambiato la serratura è violenza privata, quindi un reato.


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
23 apr 2020

Buonasera,
Il comportamento del proprietario dell'immobile è del tutto illegittimo, si configurerebbe anche il reato di esercizio arbitrario delle proprie ragioni.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo - Torino
(Cell. 3280999150)


valeria pietra
Avvocato civilista
23 apr 2020

Buonasera,
il proprietario non può tenere questa condotta, suggerirei di inviargli comunicazione formale con cui contestarla.
Sono a sua disposizione per fornirle assistenza legale in merito, mi può contattare tramite piattaforma o tramite il sito www.avvocatopietravaleria.it
Cordiali saluti.


Buona sera il comportamento come descritto e’ assolutamente illegittimo . Il proprietario deve azionare dei procedimenti civili se vuole recuperare il proprio immobile .Non può agire con forza .
Avv Antonello Viola ( mob 3285720743)