utente 1839
22 mag 2020
altro

Procura generale: il rappresentante va sempre pagato?

Buongiorno. Volevo chiedere quanto segue: mio padre aveva fatto una procura generale a mio cognato per alcuni atti di compravendita, ma poi è andato lui (mio padre) a firmare gli atti. Si può comunque ritenere che mio cognato abbia diritto ad un compenso anche se non si è occupato dell'affare? Grazie mille
Risposte degli avvocati
giuseppe anfuso
Avvocato civilista
22 mag 2020

Buonasera, a mio parere no, perché il rapporto contrattuale non si è perfezionato. Cordiali saluti.


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
22 mag 2020

Buonasera, l'art. 1709 c.c. sancisce espressamente: "Il mandato si presume oneroso. La misura del compenso, se non è stabilita dalle parti, è determinata in base alle tariffe professionali o agli usi; in mancanza è determinata dal giudice." Questo vuol significare che le parti possono accordarsi espressamente per la gratuità del mandato ovvero ciò si può desumere, implicitamente, dal loro comportamento o dalle circostanze che hanno accompagnato la stipula. L'intervento del giudice è, pertanto, residuale. Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente. Avv. Fabio Casaburo (Cell. 3280999150)


domenico russo
Avvocato civilista
Salerno
22 mag 2020

La richiesta meriterebbe una consulenza a pagamento, necessitando di approfondimento in diritto e giurispudenza; occorrerebbe anche leggere la Procura (art. 1387 e segg. c.c. che si accompagna ad un mandato con rappresentanza, art. 1703 e segg. c.c.), ed eventuali pattuizioni in merito. In linea di massima, da esame sommario, reputo che la presunzione di onerosità (art. 1709 c.c.) del mandato, che è prevista in favore del procuratore/mandatario, sia conseguenza di un'attività svolta, salvo che il solo conferimento dell'incarico abbia derteminato spese o attività preliminare. Il procuratore, in forza del mandato ricevuto non solo deve compiere l'attività prevista, ma anche nel rispetto delle istruzioni fornitegli, con diligenza , con obbligo di comunicazione dell'esecuzione e, obbligo di rendiconto. Parrebbe esente da compesno chi non ha eseguito alcuna attività. Cordiali saluti.


vanessa valeria vianello
Avvocato civilista
Milano
22 mag 2020

No, non è previsto un compenso salvo diversamente stabilito.