Utente 4380

17 nov 2020
altro

Rimborso corso per covid: è il mio caso?

Buonasera. Mi sono iscritta ad un corso organizzato da una scuola svizzera di coaching, yoga e varie. Era programmato dal 2 al 6 novembre in Scozia. Ho pagato tutto il pacchetto (2140€)entro i primi di settembre. Ovviamente poi con le restrizioni per covid il corso è stato annullato e riorganizzato in Italia, in Liguria. Ci siamo messi d'accordo per non rivelare a nessuno del corso e di far finta di essere solo amici che facevano una vacanza insieme. 4 gg prima dell'inizio del corso mandano 1 email garantendo la possibilità di seguirlo da casa in streaming per chi non se la sentiva di venire in presenza. Il giorno prima mi viene la febbre e anche se volevo andarci al corso. In treno non mi facevano salire perché avevo la febbre e poi per rispetto verso gli altri partecipanti. Ho avvisato l'organizzazione. Mi mandano il link per il live streaming e non funziona.i garantiscono le registrazioni. Dopo la fine del corso inizio a mandare diverse email per contattarli con nessuna risposta. Dopo 9 gg alla quarta email mi rispondono che le registrazioni non sono state fatte per problemi tecnici e che non vogliono rimborsarmi il viaggio ma che mi concedono 500€ come disturbo. Ho letto su vari siti di associazioni consumatori che il rimborso per covid può essere anche del 100%. Cosa posso fare?? Grazie

Risposte degli avvocati

fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
18 nov 2020

Buongiorno,
nel caso da Lei descritto ha diritto ad ottenere il rimborso.
Provveda ad inviare formale diffida, meglio se tramite un avvocato di Sua fiducia, per ottenere quanto dovuto.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare senza impegno ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
18 nov 2020

Innanzitutto dovrebbe intimare il rimborso con formale lettera tramite avvocato.
Se ha bisogno, può contattarmi privatamente ai contatti che trova sul mio profilo.
Cordiali saluti.


avvocato dequo
Avvocato civilista
17 nov 2020

Buonasera,
sarebbe necessario intimare il pagamento del debito rivolgendosi ad un legale qualificato. In caso di inadempimento, sarebbe utile ricorrere al giudice di pace per richiedere la ripetizione di quanto indebitamente pagato.