Utente 5266

25 gen 2021
altro

Risarcimento danni causati da sovratensione: a chi spetta pagare?

Uno sbalzo di tensione nel mio appartamento (e anche in altri stabili vicini) ha provocato vari danni per un ammontare di circa 600€ . Fatta richiesta di risarcimento l' Enel mi ha risposto che il danno non può essere risarcito in quanto provocato da ignoti. I quadri di distribuzione Enel sono posizionati nel bel mezzo di una strada, con la portelle aperte uno e senza portella l'altra, piegati e diroccati. Intervenuta la squadra di tecnici questi hanno affermato che il conduttore neutro era stato interrotto e ciò ha causato lo sbalzo di tensione durato circa 5 ore. Anche se i quadri siano stati urtati da un veicolo L'Enel non è tenuta a controllare che i suoi impianti siano protetti e fare in modo che non costituiscano pericolo? Cosa mi conviene fare? Grazie per la cortese risposta.

Risposte degli avvocati

Buonasera, a mio avviso le responsabilità della Società E-Distribuzione (e non di Enel) in casi consimili ha natura oggettiva tanto perché svolta nell'esercizio di un'attività pericolosa quanto per l'obbligo di custodia sui mezzi necessari ad esercitare la predetta attività.
Le consiglio di contattare un Avvocato per ottenere il risarcimento del danno, se volesse sono a Sua disposizione.
Avv. Andrea Chiarello


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
25 gen 2021

Gentile Sig. Liuzzi,
provveda ad inviare comunicazione formale di diffida all'Enel, meglio se tramite un avvocato di Sua fiducia, al fine di ottenere il risarcimento dei danni.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare senza impegno ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
Torino - Milano


25 gen 2021

Gentilissimo Sig. Liuzzi,
qualora volesse approfondire la richiesta ed eventualmente intentare un'azione giudiziaria, La invito a contattarmi ai recapiti presenti sul website
www.studiolegale-lamanna-di-salvo.it
Cordialità
Prof.Avv. Domenico Lamanna Di Salvo


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
25 gen 2021

Affidarsi ad un avvocato ed eventualmente instaurare un giudizio.
Cordialmente,
Avv. Antonio D'Aronzo