Utente 4566

01 dic 2020
altro

Separazione dei beni: è l'opzione migliore nel mio caso?

Buongiorno, a distanza di diversi anni di matrimonio con mia moglie, abbiamo pensato che sia meglio fare la separazione dei beni. Navigando sul web ho trovato parecchia disparità di costo per effettuare tale procedura, e vorrei capire chi mi potreste consigliare , se potete farlo naturalmente. In attesa di un riscontro in tal senso, porgo cordiali saluti.

Risposte degli avvocati

fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
01 dic 2020

Buongiorno,
deve necessariamente rivolgersi ad un notaio, il quale procederà ad annotare la modifica a margine dell'atto di matrimonio.
Se necessita, anche solo per una consulenza, mi può contattare ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo


domenico russo
Avvocato civilista
01 dic 2020

La modifica del regime patrimoniale dei coniugi (da comunione a separazione dei beni, o viceversa) si attua con atto pubblico (art. 162 c.c.). Lo scioglimento del regime di comunione dei beni può essere anche conseguenza di altri eventi giuridici (art. 191 c.c.): ad es. in conseguenza di separazione personale (art. 150 c.c.), di separazione giudiziale dei beni (art. 193 c.c.), di fallimento di uno dei coniugi, etc.. Cordiali saluti. Avv. Domenico Russo