Utente 17989

23 set 2022
altro

Vendita casa cointestata: delucidazioni

Casa cointestata su cui gravano 2 mutui. Separata e poi divorziata, ho sempre pagato anche la quota che sarebbe spettata al mio ex marito. Fino ad oggi vanto un credito di oltre 55.000 euro. Io sono intenzionata a vendere, il mio ex marito no.
La casa insiste su tre particelle di terreno (circa 8.000 mq) anche queste cointestate.
Quesito: posso vantare il mio credito chiedendo i terreni, per poi fare accessione in base art. 934 c.c. e poter quindi vendere anche la casa?
Grazie per la disponibilità.

Risposte degli avvocati

Buonasera.
Non può impossessarsi dei terreni o dell'immobile per compensazione con il suo credito. Potrebbere, invece, rivolgersi al tribunale, chiedendo la condanna al rimborso della somma e poi procedere, eventualmente, al pignoramento dell'immobile; oppure, chiederne la divisione, quindi, la vendita all'asta o l'assegnazione.
Se ha bisogno di assistenza o una consulenza più accurata, anche in videochiamata, previo compenso, può contattarmi alla email: avvdecrescenzochiocciolaliberopuntoit.
Cordialmente.
Avv. Vincenzo de Crescenzo
Foro di Vasto (CH)


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
23 set 2022

Buongiorno,
per poter vendere un immobile in comproprietà bisogna essere entrambe d'accordo, in difetto bisognerà procedere con un'istanza di divisione.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
Torino - Milano