Utente 2343

19 giu 2020
diritto amministrativo

Anonimato nei CIC per tossici minorenni: è legale?

C'è questa norma che ai sensi del DPR 309/ 90 art. 120 co.3 prevede la anonimato a tutela dei Minori .
Mi chiedo se i CIC (centri di informazione consulenza) non possono o non devono avvisare i genitori? Sembra strano che i genitori non possono essere informati.(infatti i CIC in molti casi non possono dirlo ai genitori per tutelate l'anonimato del minore) Può darmi qualche delucidazione o articolo in merito o sentenza ? C’è stato qualche caso giudiziario nel quale i genitori richiedano informazioni (e vengano contraddetti)dai CIC in quanto devono garantire l anonimatod dei minori?

Risposte degli avvocati

avvocato dequo
Avvocato civilista
20 giu 2020

Buongiorno,
per rispondere alla sua domanda è sufficiente richiamare il testo della norma che riconosce il diritto all'anonimato nei rapporti con i servizi, i presidi e le strutture delle aziende unità sanitarie locali, e con le strutture private autorizzate ai sensi dell'articolo 116, nonché con i medici, gli assistenti sociali e tutto il personale addetto o dipendente. IL diritto all'anonimato viene garantito dall'assenza di dati sensibili nella scheda sanitaria. Nell'articolo di legge non vengono inclusi i familiari.
Cordialità.