Utente 677

23 feb 2020
diritto amministrativo

Contratto telefonico: raggiro

Chiedo aiuto riguardo a un problema con il mio attuale gestore telefonico ovvero tim il fatto è che il 02/08/2019 ho stipulato un contratto telefonico con questa compagnia senza mai ricevere il contratto, premetto che dopo aver parlato con gli operatori del callsenter che mi hanno solo preso in giro non ho mai ricevuto il contratto cosi ho inviato un fax e nemmeno ho avuto risposte ma.. la cosa piu assurda è che in data 13/11/2019 ho spedito il tim box con tracciabilità e ricevuta mi fanno pagare ancora il comodato d'uso poi ho scritto una lettera condicendo che non volevo piu le bollette cartacee ma riceverle online e nemmeno questo ho risolto quindi attualmente io sto pagando £ 2,50 di bollette cartacee più £3,00 tim box che non ho perchè ho consegnato e £ 40 al mese di traffico telefonico piu internet quando invece per telefono mi avevano detto che pagavo 24,90

Risposte degli avvocati

avvocato dequo
Avvocato civilista
27 feb 2020

Buongiorno,
a parere dello scrivente dovrebbe valutare se il contratto sia stato stipulato telefonicamente, perché in tal caso l'adesione è registrata ed il consulente le avrà letto il testo del contratto, con le relative clausole, chiedendole espressamente l'adesione. In caso di adesione ad un contratto, secondo tali modalità, non è possibile ravvisare un comportamento scorretto del gestore del servizio telefonico. Inoltre il pagamento regolare delle fatture di servizio, conferma la legalità dell'operazione dell'operatore della Tim. In merito alle omunicazioni intervenute con il gestore telefonico, le chiedo se abbia inviato i documenti secondo le modalità espressamente contemplate dal regolamento (pec, raccomandata rr) e presso l'indirizzo corretto. Aggiungo che, per chiarire eventuali perplessità, in merito al suo rapporto con Tim, secondo me, dovrebbe chiamare il servizio clienti e, eventualmente, vedere se c'è la possibilità di riparametrare il contratto.


davide longo
Avvocato civilista
Firenze
24 feb 2020

Buongiorno, occorre presentare reclamo e successiva istanza di conciliazione al Corecom Toscana con richiesta di idennizzo per mancata attivazione di profili tariffari. Se vuole maggiori informazioni, mi contatti pure per e-mail a avv.longo@icloud.com Cordialmente. Avv. Davide Longo