Utente 4908

28 dic 2020
diritto amministrativo

Responsabilità del Responsabile Unico del Procedimento

Buonasera,
sono stato da poco assunto da un Ente Locale , come istruttore amministrativo, però quando ho presentato il curriculum ho commesso un errore cioè ho consegnato oltre il diploma anche la laurea triennale di ingegneria non civile ma industriale. In realtà, non ho mai studiato prima diritto amministrativo se non le leggi fondamentali per partecipare al concorso. Pensavo che mi mettevano ad un ufficio in cui al massimo si fanno i certificati/carte d'identità anche perché sono molto piccolo di età ed è la prima esperienza lavorativa. In pratica, alla fine mi hanno assegnato all'ufficio tecnico e mi sto occupando del demanio marittimo/tutela paesaggistica. In relazione a queste pratiche dovrei essere il Responsabile del procedimento. Da premettere che i dipendenti che sono andati in pensione hanno lasciato una brutta situazione, inverosimile al dire il vero, un dipendente è stato pure arrestato, e i tecnici che girano intorno a questi uffici non mi danno troppe sicurezze. Quindi vorrei chiedere quali sono nello specifico le responsabilità amministrativa/civile/penale/danno erariale che posso andare in contro portando avanti queste pratiche:
-Rilascio concessioni demaniali;
-Canone demaniali marittimi;
-Provvedimenti di rilascio autorizzazione paesaggistiche.
Chiaramente tutti questi provvedimenti sono controfirmati dal dirigente.
Il problema è che non sono un esperto di diritto e conosco tutti i dettagli della normativa tecnica in ambito civile (condono, demanio etc etc).
La situazione al dire il vero non è proprio così limpida e chiara e quindi sto decidendo ancora se vale la pena prendersi tutte ste rogne, anche perché sto ancora nel periodo di prova, e non vorrei che mi metto in mezzo a qualche casino.
Trovare un altro lavoro nel privato, non nella mia città, non è un problema perché le offerte non mancano con la laurea triennale di Ingegneria industriale (con massimo voti) + specialistica che sto facendo ora. La situazione in questo caso è diversa, magari ci sono anche rogne ma è diverso una cosa che rimane in azienda e si rema tutti dalla stessa parte con stessa direzione.
Attendo risposte.
Cordiali saluti.

Risposte degli avvocati

davide gallenca
Avvocato amministrativista
30 dic 2020

Gentilissimo
i problemi da Lei presentati non paiono indifferenti.
Bisognerebbe però approfondire il discorso, soprattutto in relazione alle problematiche riscontrate/riscontrabili e la loro risolvibilità.
Mi può contattare anche al numero di cellulare 3490628200.
Cordiali saluti
Avv. D. Gallenca