utente 4897
28 dic 2020
diritto assicurativo

Assicurazione auto e copertura assicurativa per decesso: cos'è?

Mio padre è venuto a mancare questo novembre a causa del Covid19. Quest'estate aveva acquistato una nuova auto e in quell'occasione aveva firmato una polizza assicurativa collettiva n. 900.744 (con BANK AND SERVICE Italia - stipulata da RCI BANQUE S.A.). Ora, leggendo questi incartamenti, ho letto che c'è una copertura assicurativa per DECESSO. Per decesso si intende decesso da infortunio mentre era alla guida?
Risposte degli avvocati
rodolfo tullio parrella
Avvocato civilista
Battipaglia
28 dic 2020

No, si intende solo morto. avvocatoparrella.it 335/8248795


antonino ercolano
Avvocato civilista
Sant'Agnello
28 dic 2020

Salve, difficile dare una risposta precisa senza prendere visione della polizza. La polizza collettiva è un contratto in cui il contraente è unico ma i beneficiari sono più individui. Probabilmente nel caso di specie si tratta di un contratto "Driver insurance" contro infortuni da circolazione che copre il decesso occorso a seguito di investimento (se l'assicurato è un pedone) o a seguito di incidente stradale. Resto a disposizione eventualmente per chiarimenti o per visionare la polizza e fornirLe consulenza legale. Cordiali saluti. Avv. Antonino Ercolano - antoninoercolano()hotmail.it


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
28 dic 2020

Buongiorno, bisognerebbe leggere la relativa polizza, ma credo si riferisca ad un decesso in generale. Se ha necessità, anche solo per una consulenza, mi può contattare senza impegno ai recapiti indicati nel mio profilo. Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente. Avv. Fabio Casaburo