Utente 19189

23 nov 2022
diritto assicurativo

Risarcimento danni(parrucchiere)

Buonasera, vi scrivo per chiedervi un consiglio perché negli ultimi giorni sono andata dalla parrucchiera per decolorarli e i miei capelli hanno cominciato a cadere.
Io le ho detto di stare tranquilla e che non volevo il risarcimento perché mi è dispiaciuto per lei.
Poco dopo quando sono arrivata a casa, ho notato il disastro che lei aveva combinato e ho cambiato idea.
Ci sono messe d’accordo sul fatto che lei mi avrebbe risarcito i danni restituendomi i soldi che avevo speso e in più avrebbe fatto per alcuni giorni dei trattamenti ai miei capelli per farli crescere.
Fatto sta che ogni volta che la chiamavo per prenotare un appuntamento così cominciavamo con il trattamento o non rispondeva o si dava malata o diceva che non c’era posto.
Oggi stesso ho passato dal salone per vedere se era vero che era in malattia e non lo era.
Mi ha mentito e non mi vuole risarcire i soldi e nemmeno sistemare il danno.
Non so cosa fare

Risposte degli avvocati

antonio leggiero
Avvocato
Avellino
24 nov 2022

Gentilissima signora,
buonasera. Mi dispiace molto per quanto riferisce. La vicenda già di per sé spiacevole, per una donna è ancora più gravosa. Se la parrucchiera non vuole venire incontro bonariamente alle sue richieste, non le resta che adire le vie legali, iniziando da una lettera di un avvocato per una richiesta di risarcimento.
Se vuole sono a sua disposizione.
Cordialissimi saluti ed auguri per i capelli.
Prof. Avv. Antonio Leggiero


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
23 nov 2022

Buonasera Signora,
provveda ad inviare formale comunicazione di diffida.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
Torino - Milano