Utente 1489

05 mag 2020
diritto del lavoro

Ferie forzate per mancata visita medico legale. Che fare?

Lavoro in un impresa di pulizie da giorno 4 aprile sono in ferie forzate perché devo fare dall'anno scorso la visita medico legale, per idoneità, l'anno scorso quando è stata prenotata, non sono potuta andare, quindi la mia azienda dal 4 aprile mi ha messo in ferie forzate e mi farà rientrare al lavoro dopo aver effettuato la visita. Quasi ogni giorno chiamo per sollecitati a prenotare suddetta visita, ma loro prontamente mi dicono che non trovano un medico disponibile e che devo pazientare, appena lo troveranno, rientrerò al lavoro. A me sinceramente mi sembra una presa in giro, mi vogliono tenere a casa tutto questo tempo per favorire la mia sostituta, secondo lei rischio di perdere il lavoro? Le ferie forzate fino a quando durano? La mia sostituta mi ha cmq minacciato che ha intenzione di restare lei e prendere il mio posto, può succedere? Come mi devo comportare?

Risposte degli avvocati

valeria pietra
Avvocato civilista
05 mag 2020

Buongiorno,
a fronte della situazione che ha descritto, premesso che è difficile valutare allo stato il rischio di perdita di lavoro, ritengo che per prima cosa occorra inviare comunicazione formale a mezzo legale all'azienda con la quale sollecitare ulteriormente la visita medica.
Sono a disposizione per fornirle assistenza legale in merito, mi può contattare tramite piattaforma o tramite il sito www.avvocatopietravaleria.it
Cordiali saluti