utente 890
19 mar 2020
diritto del lavoro

Lavoro ai tempi del covid19: posso richiedere lo stipendio?

Mi trovo a scrivervi per avere delucidazioni in questo periodo di caos. All'inizio del mese il mio datore di lavoro ha deciso di chiudere il locale mettendolo in "pausa"(ancor prima che si estendesse la zona rossa) precisando che non ci avrebbe pagato tutto il periodo di chiusura perché se non aveva incassi non poteva pagare. Al giorno d'oggi mi chiedo se : Mi posso far valere pretendendo lo stipendio che mi spetta, o chiedendo di ricorrere agli ammortizzatori sociali? Grazie per l'ascolto, distinti saluti
Risposte degli avvocati
antonio sirica
Avvocato civilista
19 mar 2020

Caro Salvatore, il comportamento del suo datore di lavoro appare senz'altro abusivo, peraltro visti gli ammortizzatori sociali messi in campo dal Governo con il Decreto Cura Italia. Le raccomando pertanto di fare presente la cosa al suo datore di lavoro e in caso contrario di agire tramite un legale. Nel caso in cui volesse ulteriore assistenza, non esiti a contattarmi tramite piattaforma ovvero tramite il mio sito web che può trovare agilmente cercando "sirica legal" su Google. Cordiali saluti, Avv. Antonio Sirica