Utente 1459

03 mag 2020
diritto del lavoro

Licenziamento differito e NASPI: come fare

Volevo chiedere una informazione su come procedere per quanto accaduto. Il mio datore di lavoro mi manda lettera di licenziamento, rispettando i 2 mesi di preavviso da contratto (io accetto e firmo la lettera).
Il giorno X sarebbe dovuto essere il mio ultimo giorno, invece il datore di lavoro mi comunica che lavorerò per altri 15 giorni (comunicazione solo verbale). Io pensavo di fare richiesta per Naspi, in quanto disoccupato a partire da giorno X+1, ma non posso: risulto ancora occupato. Il mio datore di lavoro mi ha detto che se trovassi lavoro devo dare dimissioni e non si tratta più di licenziamento. Come posso fare? Non ha rispettato i termini di preavviso.

Risposte degli avvocati

valeria pietra
Avvocato civilista
03 mag 2020

Buonasera,
il licenziamento si è perfezionato con la ricezione da parte sua della relativa lettera, un prolungamento unilaterale del preavviso da parte dell'azienda non è ammissibile, e neppure richiederle le dimissioni.
Occorre segnalare formalmente a mezzo legale la situazione al datore di lavoro e contestarla, previo esame più approfondito della situazione e della relativa documentazione.
Sono a sua disposizione per fornirle assistenza legale in merito, mi può contattare tramite piattaforma o tramite il sito www.avvocatopietravaleria.it
Cordiali saluti