utente 1735
17 mag 2020
diritto del lavoro

Licenziamento per giustificato motivo per mancanza di lavoro

Ho ricevuto, comunicazione verbale che, a settembre c.a., io verrò licenziata perché vogliono chiudere la sede dove presto lavoro per giustificato morivo per un ribasso di lavoro. Attualmente, sono incassa integrazione. Ho un contratto metalmeccanico, come segretaria generale, 5 livello, 4 anni di lavoro, a tempo indeterminato. Mi licenzieranno nonostante il covid19 poichè, avecano disdettato l'anno scorso l'affitto dell'immobile, per cui, non posso premere di non licenziarmi per questo motivo. L'azienda vorrebbe, quindi, liquidarmi ma con troppe poche mensilità, secondo me, (al max 7). Vorrei sapere, gentilmente, se ne posso pretendere di più, senza andare in causa e fino a quale max...per poi, patteggiare. Qualsiasi consiglio è ben accetto. Non ho soldi per permettermi una causa o una consulenza a pagamento. In questo periodo ancor meno.
Risposte degli avvocati
andrea zanardi
Avvocato civilista
Milano
17 mag 2020

Buonasera Signora, Devo premetterle che manca un dato importante, il numero di dipendenti dell’azienda, perché, nel nostro ordinamento, questo aspetto e’ imprescindibile per dare delle valutazioni. Detto ciò va detto che se IL RIBASSO DI LAVORO E’ EFFETTIVO E COMPROVATO E SE NON VI SONO CONCRETE POSSIBILITÀ DI RICOLLOCAMENTO IN ALTRE REALTÀ AZIENDALI di per se’ NON SPETTA ALCUN RISARCIMENTO. Mi sembra molto strano che una azienda ipotizzi di versare 7 mensilità a fronte di una anzianità di soli 4 anni. Tenga conto del fatto che le Commissioni presso la Direzione Territoriale del Lavoro che si occupano di conciliazioni tra datore e lavoratore propongono di solito una mensilità’ per anno di lavoro, nel caso di licenziamento per giustificato motivo oggettivo...... Nel Suo caso sarebbero quattro...... Del resto per tutti i licenziamenti l’ INPS garantisce una indennità di disoccupazione che dura due anni a tutti i lavoratori. SE DAVVERO SONO STATE PROPOSTE 7 MENSILITÀ E’ PERCHÉ L’AZIENDA HA QUALCHE SCHELETRO PARTICOLARE NELL’ARMADIO a meno che non siano le solite voci diffuse da altri dipendenti, di solito del tutto inattendibili........ Per ottenere il massimo possibile occorre: - ESAMINARE LE BUSTE PAGA DEI 4 ANNI PER VERIFICARE LA PRESENZA DI EVENTUALI INADEMPIMENTI O DIFFERENZE RETRIBUTIVE; - VALUTARE LA PRESENZA DI UN EVENTUALE SOTTOMANSIONAMENTO E PRODURRE I RELATIVI CONTROCONTEGGI; - STUDIARE LA PIANTA ORGANICA DELL’AZIENDA PER IPOTIZZARE POSSIBILI COLLOCAZIONI ALTERNATIVE IN ALTRE SEDI E CONTESTARE LA NECESSITÀ DEL LICENZIAMENTO. IL NOSTRO STUDIO SI OCCUPA DA ANNI DI QUESTE VICENDE, le lascio il sito internet per avere informazioni su di noi: WWW.ZANARDIGALIMBERTI.IT E IL MIO PORTATILE PER INFORMAZIONI ULTERIORI: 347.5343065. POSSIAMO GESTIRE LA TRATTATIVA SENZA ALCUN COSTO FINO AL RISULTATO. CON I MIGLIORI SALUTI. AVV. ANDREA ZANARDI


avvocato dequo
Avvocato civilista
17 mag 2020

Buon pomeriggio, a mio parere dalla lettura delle informazioni fornite non potrà accedere ad un indennità superiore alle sette mensilità, come suggeritole dal suo datore di lavoro. Cordiali saluti.