utente 1214
18 apr 2020
diritto del lavoro

Licenziamento per mancato pagamento stipendio

Volevo avere un informazione riguardante il licenziamento per giusta causa ,a causa di ritardo pagamento. La mia situazione e che mi manca lo stipendio di febbraio . L azienda mi paga il 20 del mese . Oggi siamo al 18 aprile . Quando viene riconosciuto come giusta causa ? Ma sopratutto se mi licenziassi con validità per richiedere la naspi il fatto che siamo in cassaintegrazione causa covid 19 compromette le cose ? Grazie in anticipo
Risposte degli avvocati
fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
18 apr 2020

Gentile Signore, le dimissioni per giusta causa derivanti dal mancato pagamento dello stipendio devono essere riconducibili ad un comportamento reiterato e non occasionale da parte del datore di lavoro. Il mancato pagamento di una sola mensilità, ahimè, non giustificano le dimissioni per giusta causa. Le mancate retribuzioni devono essere almeno 2/3. Per il momento, se lo ritiene opportuno, può rivolgersi ad un avvocato per recuperare il credito. Resto a disposizione e La saluto cordialmente. Avv. Fabio Casaburo (Cell. 3280999150)


marco sansone
Avvocato civilista
Vallo della Lucania
18 apr 2020

può chiedere a qualsiasi caf/patronato, ma sicuramente il ritardo o la mancata retribuzione è causa di dimissioni per giusta causa. E sicuramente può richiedere la Naspi


valeria pietra
Avvocato civilista
18 apr 2020

Buongiorno, per potersi dimettere per giusta causa tendenzialmente non si ritiene sufficiente l'omesso pagamento di una sola retribuzione, occorre che il mancato pagamento dell'azienda si protragga per più di una mensilità. È molto rischioso dunque presentare ora le dimissioni per tale motivo, potrebbe esserle respinta la domanda di Naspi. Le consiglierei ml el frattempo comunque di inviare una comunicazione formale a mezzo legale all'azienda con la quale diffidarla al pagamento della mensilità omessa. Sono a sua disposizione per fornirle assistenza legale in merito, mi occupo di diritto del lavoro. Mi può contattare tramite piattaforma o tramite il sito www.avvocatopietravaleria.it. Cordiali saluti