utente 5197
21 gen 2021
diritto del lavoro

Licenziamento: posso impugnarlo?

Buongiorno, a seguito di ripetuti comportamenti intimidatori da parte del mio datore di lavoro che per qualsiasi contestazione si presentava alla mia postazione accompagnato da 2 colleghi di sua fiducia, succede che durante l'ultima di queste io ho perso la calma e ho urlato che quello di venire sul posto di lavoro accompagnato era un atteggiamento da Mafioso e che non mi sarei lasciato intimidire da quel tipo di atteggiamento. A seguito dell'accaduto sono stato licenziato in tronco e adesso vengo minacciato che se impugno il licenziamento sporgeranno querela nei miei confronti perché dicono che ho dato del mafioso al titolare e che ci sono quei 2 colleghi come testimoni. Io non ho mai detto Sei un mafioso ma che quel modo di fare era da mafiosi. Grazie.
Risposte degli avvocati
fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
21 gen 2021

Buongiorno, se intende impugnare il licenziamento deve farlo entro il termine perentorio di 60 giorni dalla comunicazione del licenziamento. Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare senza impegno ai recapiti indicati nel mio profilo. Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente. Avv. Fabio Casaburo Torino - Milano