Utente 2377

22 giu 2020
diritto del lavoro

Mancata assunzione: ci si può avvalere?

A marzo 2019 ho effettuato un paio di colloqui a Bari per *****; inizialmente mi hanno detto che mi avevano preso per un negozio, mi hanno così tenuto sul posto fino a giugno in attesa di iniziare. Poi hanno cambiato idea e hanno assunto altra persona. Successivamente mi hanno assicurato che avrei iniziato in un altro negozio in apertura; nel frattempo avevo iniziato a lavorare per un'altra azienda. Mi hanno fatto dare le dimissioni perché il negozio era in apertura. Causa covid l'apertura è stata rimandata. Nel frattempo ho effettuato colloquio con *****a Torino, la mia città, ed erano interessati ad assumermi, ma da Bari hanno risposto che ormai ero scelto per il negozio del sud Italia. Ora mi hanno chiamato dicendomi che non mi assumeranno più perché cercano personale del posto. In tutto questo ho perso il lavoro che avevo, la possibilità di lavorare nella mia città e anche nel nuovo negozio. Ho possibilità di rivalermi per questo comportamento che hanno tenuto?

Risposte degli avvocati

fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
22 giu 2020

Buonasera Sig. Vanella,
previo esame della documentazione in Suo possesso, si potrebbe valutare una richiesta di risarcimento danni.
Se necessita di assistenza legale mi contatti al 3280999150, sarò lieto di approfondire la questione.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo


valeria pietra
Avvocato civilista
22 giu 2020

Gentile sig. Vanella,
per valutare i margini di azione per la mancata assunzione ed eventuale risarcimento del danno occorre esaminare la documentazione in suo possesso relativa al rapporto di lavoro ed avere ulteriori informazioni.
Sono a sua disposizione per fornirle assistenza legale in merito, mi occupo di diritto del lavoro, mi può contattare tramite il sito www.avvocatopietravaleria.it.
Cordiali saluti