Utente 11111

24 nov 2021
diritto del lavoro

Minaccia trasferimento unilaterale: posso rifiutare?

Buon pomeriggio, Lavoro come commessa in un negozio di articoli per bambini. Di recente ho iniziato la ricerca di un nuovo impiego, inviando svariate candidature per posizioni aperte. Tra queste, ho inviato una candidatura per una posizione nella stessa azienda per cui lavoro, ma in sede anzichè in negozio.
Il capo area del mio punto vendita, venuto a saperlo, mi ha fatto presente che per averlo a suo dire 'scavalcato', verrò trasferita dal 1 gennaio in altro punto vendita (molto scomodo da raggiungere per me).
Come posso comportarmi? Posso rifiutare di presentarmi presso il nuovo punto vendita? Come posso oppormi?
Grazie mille

Risposte degli avvocati

fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
24 nov 2021

Buonasera,
per poterLe rispondere adeguatamente bisognerebbe visionare il Suo contratto di lavoro.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
Torino - Milano


Buonasera.
Il trasferimento della sede d lavoro del dipendente non può avvenire a totale discrezione del datore, essendo giustificato soltanto in presenza di “comprovate ragioni tecniche, organizzative o produttive”. Ossia, qando, ad esempio, la presenza del dipendente nella sede di provenienza non è più utile, oppure è necessaria la sua particolare professionalità nella sede di lavoro di destinazione.
Il datore di lavoro, in ogni caso, ha facoltà di scegliere a propria discrezione tra le varie soluzioni organizzative possibili, inoltre, non è tenuto a specificare né a provare i motivi del trasferimento, se non in caso di giudizio.
Il lavoratore, quindi, può contestare ed impugnare il trasferimento in via stragiudiziale o, se necessario, mediante ricorso al giudice del lavoro, tuttavia, nel mentre, conviene che rispetti l’ordine di trasferimento aziendale, per eliminare ogni rischio di licenziamento.
Per una consulenza più accurata, anche in videochiamata (Zoom, Skype o WhatsApp), può contattarmi, per un preventivo, alla email: avvdecrescenzochiocciolaliberopuntoit.
Cordiali saluti
Avv. Vincenzo de Crescenzo


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
24 nov 2021

Le occorre assistenza specifica. Se vuole può contattarmi privatamente.