Utente 2021

30 mag 2020
diritto del lavoro

Posso essere licenziata se certificata invalida al 35%?

Assunzione in pt dopo causa per famosi contratti sbagliati mi trasferisco in regione di nascita per cause di famiglia. nel frattempo ho dei figli e chiedo il trasferimento ma mai ottenuto. Situazione pesante stress gravidanza a rischio, passo un brutto periodo con visite mediche neurologiche asl, cure e prognosi "sindrome depressivo-ansiosa verosimilmente reattiva" dove la commissione medica asl riconosce invalidità con riduzione della capacita lavorativa una percentuale del 35% vengo licenziata.

Risposte degli avvocati

avvocato dequo
Avvocato civilista
30 mag 2020

Buongiorno,
a mio parere esistono i presupposti per impugnare il licenziamento.
Cordiali saluti.


giampaolo catricalà
Avvocato civilista
Catanzaro
30 mag 2020

Gentile signora buonasera.
Sono l'avvocato Giampaolo Catricala' con studio in Catanzaro alla Via Giuseppe Poerio n. 46.
Previa opportuna valutazione del caso e della documentazione in Suo possesso, mi rendo volentieri disponibile a prestarLe la necessaria assistenza per quanto Le occorre.
Laddove seriamente intenzionata ad avvalersi della mia professionalità e previo accordo sul compenso che mi si dovrà riconoscere, può contattarmi in orario di studio al numero 0961720347 ovvero al 3384997723.
Cordiali saluti.
Avv. Giampaolo Catricala'


valeria pietra
Avvocato civilista
30 mag 2020

Gentile Utente,
per fornirle parere adeguato in merito all'eventuale impugnazione del licenziamento è indispensabile esaminare la documentazione in suo possesso relativa al suo rapporto di lavoro e la documentazione medica.
Sono a disposizione per fornirle assistenza, mi occupo di diritto del lavoro.
Mi può contattare tramite il sito www.avvocatopietravaleria.it
Cordiali saluti