Utente 771

06 mar 2020
diritto del lavoro

Posto a tempo indeterminato e malattia: dubbi

Sono risultato idoneo in un concorso pubblico in una professione del comparto sanità e mi sono piazzato in graduatoria;tale graduatoria sta scorrendo e credo che tra qualche giorno mi arriverà richiesta di disponibilità per assunzione a tempo indeterminato.. Il punto è che in questo momento io sono ammalato e non sarei in grado di cominciare una attività lavorativa ma non vorrei perdere il diritto all'assunzione nel caso di effettiva chiamata... C'è qualcosa che potrei fare per non perdere il posto?

Risposte degli avvocati

avvocato dequo
Avvocato civilista
07 mar 2020

Salve,
le consiglio di trasmettere un certificato medico che dimostri la presenza della malattia, e giustifichi la temporanea impossibilità ad assumere l'incarico.