utente 4442
21 nov 2020
diritto del lavoro

riconoscimento lavoro oltre la 26° domenica lavorata

Salve, io lavoro presso una Azienda privata di trasporti (Teminal Container). Ho una pianificazione annuale dei turni con 26 domeniche programmate spalmate lungo il corso di tutto l'anno solare. Nell'accordo locale di 2° livello è previsto un articolo in cui dovrebbe essere riconosciuta un’indennità per le dominiche lavorate oltre la 26° pianificata, ma non mi è stata mai corrisposta. Vorrei avere lumi a riguardo e quindi capire se ho il diritto di reclamare tale diritto in quanto l'ufficio personale mi risponde che nelle domeniche lavorate in più (eccedenti le 26 programmate) mi viene già corrisposto lo straordinario e quindi non mi spetta null'altro. Ma nell'articolo dell'accordo di 2° livello viene menzionato quanto segue: "oltre alle normali spettanze contrattuali, al lavoratore che abbia prestato per 26 domeniche, intese come turni ordinari, nell’arco dell’anno solare e che abbia dato disponibilità a superare tale limite, dalla 27° domenica compresa e per ogni successiva effettivamente lavorata nell’arco dello stesso anno solare, verrà erogata un’indennità oraria pari a 6 euro lordi, quindi per i turni svolti su 6 ore euro 36.00 lordi e su turni svolti su 8 ore euro 48.00 lordi. Quanto sopra fino ad un massimo di 8 domeniche effettivamente lavorate oltre 26 previste dal CCNL.” Premesso tutto ciò, io ho lavorato nell’arco dell’anno per un totale di 32 domeniche di cui alcune pianificate (le 26 domeniche) ed altre a straordinario. Naturalmente le domeniche pianificate per tutto l’anno sono spalmate su tutto l’arco dell’anno. Invece quelle che ho lavorato in eccedenza sono state svolte in occasioni eccezionali durante l’anno ma non in maniera cronologica e successive alle 26 pianificate. Mi sono state riconosciute delle "extra domeniche" solo lo straordinario del turno ma non il “gettone” menzionato nell’accordo che dovrebbe essere un riconoscimento per la disponibilità data a lavorare in giornate eccedenti i turni e non previste dal CCNL. Spero di essere stato chiaro nell’esposizione del caso e rimango a disposizione per eventuali chiarimenti aggiuntivi. Grazie
Risposte degli avvocati
giuseppe anfuso
Avvocato civilista
21 nov 2020

Buongiorno, in realtà lo straordinario andrebbe a compensare l'indennità per lavoro domenicale, sotto il profilo economico. Non posso essere più preciso, senza leggere il contratto di lavoro.


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
21 nov 2020

Buongiorno, per poterLe rispondere adeguatamente bisognerebbe visionare la documentazione in Suo possesso. Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente. Avv. Fabio Casaburo


valeria pietra
Avvocato civilista
21 nov 2020

Buongiorno, per fornirle adeguato parere formale in merito è necessario, oltre al dovuto approfondimento giuridico, avere ulteriori informazioni ed esaminare la documentazione in suo possesso relativa al rapporto di lavoro. Sono a sua disposizione per darle la consulenza richiesta, mi occupo di diritto del lavoro, mi può contattare ai recapiti che trova sul mio profilo. Cordiali saluti Avv. Valeria Pietra