Utente 747

03 mar 2020
diritto del lavoro

Ritardo pagamento stipendio: cosa posso fare?

Ho lavorato come tutor con contratto di collaborazione occasionale non sono stata pagata entro 45 giorni come da contratto.
Mi chiamo *** e sono in grave stato di difficoltà. Ho lavorato per più di un mese e mezzo per *** e nonostante io abbia firmato un contratto che mi obbliga ad attendere il pagamento entro 45 giorni, i quali sono terminati il giorno 1 marzo 2020, ad oggi ancora non so se e quando vedrò i miei 400 euro.
Cosa posso fare? Ho scritto già una mail di sollecito pagamento.

Risposte degli avvocati

avvocato dequo
Avvocato civilista
04 mar 2020

Buongiorno,
secondo lo scrivente dovrebbe scrivere una lettera di sollecito di pagamento, con contestuale messa in mora. Indicando i dati bancari e il termine in cui effettuare il pagamento. Se il datore di lavoro non ottempera oppure rimane inerte, conferire il mandato ad un avvocato del lavoro, e procedere con la procedura di riscossione giudiziale.


avvocato dequo
Avvocato civilista
03 mar 2020

Gent.le Cliente,
nel caso di specie occorre subito inviare, a mezzo di un legale, una lettera di diffida e messa in mora al datore di lavoro intimandogli di pagare quanto dovuto entro 10/15 giorni dal ricevimento della richiesta. In caso di esito negativo, sarà necessario adire l'autorità giudiziaria per recuperare le somme.
Cordialmente
Avv. Vincenzo Lo Gerfo
Via Cruillas 236 - 90145 Palermo
Cell: 3276966316
Mail: vlogerfo@gmail.com
Pec: vlogerfo@pec.it
Facebook: @Avv.VincenzoLoGerfo


valeria pietra
Avvocato civilista
03 mar 2020

Gentile signora Zampella,
ritengo che a fronte di quanto ha scritto il primo passo da compiere sia inviare una lettera formale a mezzo legale all'azienda con cui diffidarla al versamento della retribuzione che le spetta da contratto.
Sono a sua disposizione per fornirle assistenza legale in merito, mi occupo di diritto del lavoro.
Cordiali saluti.
Avv. Valeria Pietra
(valeria.pietra85@gmail.com; 3402889663)