utente 2447
26 giu 2020
diritto del lavoro

Tirocinante di Inclusione Sociale: obblighi

Sono un tirocinante di Inclusione Sociale ( regione Calabria ) PREMESSO CHE 1- il tirocinio non costituisce rapporto di lavoro e quindi non ho diritto a ferie, permessi, tfr, contribuzione ) 2- per la validazione dello stesso , anche sotto il profilo remunerativo devo avere svolto almeno il 70% delle ore presenza mensili VOLEVO SAPERE SE Posso assentarmi per il 30% delle ore restanti previa comunicazione al mio tutor ? Può il tutor obbligarmi a frequentare le ore restanti del mese? Se mi assento per le ore restanti il tutor può richiedermi un giustifica? E se dico che ho problemi di salute può richiedere un certificato medico? Ma che valenza può avere il certificato dal momento che non mi annulla i giorni di assenza, in quanto non è disciplinata la malattia breve ( ma solo quella di lunga durata 30 gg o superiore per ottenere una sospensione del tirocinio ) E se dico che ho problemi familiari posso autocertificali? O non occorre alcuna giustifica
Risposte degli avvocati
avvocato dequo
Avvocato civilista
27 giu 2020

Buonasera, a mio parere dovrebbe attenersi a quanto disciplinato dal contratto collettivo applicato al suo rapporto di lavoro, nonché alle indicazioni riportate nel contratto di lavoro individuale. La difformità tra l'effettiva condotta lavorativa con il programma di tirocinio potrebbe penalizzare il percorso lavorativo. Saluti.