Utente 1668

14 mag 2020
diritto del lavoro

Visti aziendali: l'azienda è obbligata a fornirmelo?

Da più di 50 giorni ho un thread aperto con le HR della mia azienda (multinazionale di consulenza informatica) per chiedere una lettera in cui l'azienda attesta: la mia qualifica, tipologia di contratto, RAL, e periodo di ferie (confermato dal capo progetto, qualifica quadro, come da iter interno per le ferie). La richiesta è per ottenere un visto "turistico" short term visa dall'ambasciata del Canada. Sono di una cittadinaza per la quale non è consentito chiedere il visto online.
L'azienda ha già fornito una lettera con alcuni degli elementi citati da indicare nella lettera, ma si è rifutata di indicare il periodo di ferie richiesto (indicando solo che ho il diritto di 20 giorni all'anno - ma ho ferie accumulate e vorrei assentirmi per 5 settimane), chiedendo una mail dall'ambasciata in cui specificano questo requisito.
Con l'ambasciata evidentemente non ho contatto diretto (e non penso di poterlo stabilire), ma mi sono appoggiato sul parere di due agenzie di servizi consolari per raccogliere i requisiti del visto.
In passato avevo già presentato un'application per visto fornendo contratto di lavoro, buste paga, e una lettera generica dall'azienda che attesta il rapporto dipendente-azienda (senza alcun riferimento al periodo di ferie). La richiesta visto è stata negata con la seguente giustificazione:
"I am not satisfied that you will leave Canada at the end of your stay as a temporary resident, as stipulated in paragraph 179(b) of the IRPR, based on your current employment situation."
L'azienda in questo caso ha il diritto di non collaborare fornendo quanto richiesto?
Ci sono azioni da parte mia che posso prendere in caso di mancata collaborazioni?

Risposte degli avvocati

valeria pietra
Avvocato civilista
14 mag 2020

Buongiorno,
per fornirle adeguato parere sulla questione, che necessita di uno specifico approfondimento normativo, è indispensabile avere informazioni più dettagliate ed esaminare la documentazione da lei indicata nonchè quella relativa al suo rapporto di lavoro con l'azienda.
Sono a disposizione per fornirle assistenza legale in merito, mi occupo di diritto del lavoro; mi può contattare tramite il mio sito www.avvocatopietravaleria.it.
Cordiali saluti