Utente 4418

20 nov 2020
diritto di famiglia

Abbandono del tetto: come mi tutelo?

Volevo chiedere cosa devo fare in merito alla situazione in cui mi trovo. Mio marito é una settimana che è andato via di casa portandosi via tutto, inoltre facendo un controllo in banca ho visto che da mesi preleva dal conto cointestato somma di denaro che non so dove vanno a finire.

Risposte degli avvocati

domenico russo
Avvocato civilista
20 nov 2020

E' necessario avere ulteriori elementi. Mi occupo di diritto bancario, e posso dire che In generale la cointestazione del conto corrente consente ad ciascuno dei correntisti di prelevare senza alcun limite, ma nei rapporti interni, tra i detti correntisti, può essere superata la presunzione di eguali quote dimostrando che quanto depositato debba ripartirsi per quote diverse. E' necessario che si rivolga ad un legale perché esamini la documentazione in Suo possesso, e possa consigliarla su cosa fare, provvedendo inizialmente ad una costituzione in mora. Cordilai saluti. Avv. Domenico Russo


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
20 nov 2020

Buongiorno Signora,
la questione meriterebbe di essere approfondita.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare senza impegno ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
20 nov 2020

Deve affidarsi ad un avvocato.
Se vuole, può contattarmi privatamente.
Cordiali saluti.