Utente 4057

19 ott 2020
diritto di famiglia

Abbandono del tetto coniugale: quando richiederlo?

Mio marito è andato via di casa da 10 mesi e da allora non risponde più ai miei messaggi. Noi vivevamo in Francia in affitto e l'affitto la luce, internet etc sono a nome suo, ha la sanità qui. Lui è tornato in Italia e vive nella casa di nostra proprietà. Io ora pago affitto e tutto il resto, lui non paga nulla.
Posso chiedere separazione per abbandono di tetto coniugale?

Risposte degli avvocati

certo posso fralo io.3332592374


fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
19 ott 2020

Buongiorno Signora,
nel caso da Lei descritto può senz'altro richiedere la separazione con addebito, in quanto l'abbandono del tetto coniugale costituisce una violazione dei doveri del matrimonio, e dunque un illecito civile.
Non si può interrompere la convivenza se non c'è una valida ragione, solo sulla base di semplici litigi o della constatazione che il matrimonio ormai è giunto al termine.
Inoltre, nel caso Suo marito l'abbia anche lasciata in difficoltà economiche, potrebbe configurarsi il reato di violazione degli obblighi familiari.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare senza impegno.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo
(Cell. 3280999150)


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
19 ott 2020

Gentile Signora,
può richiedere la separazione. Necessita di un avvocato. Se vuole, può contattarmi privatamente.
Cordiali saluti.