Utente 4520

27 nov 2020
diritto di famiglia

Assegno di mantenimento: come funziona?

Salve con la mia convivente stiamo per separarci è lei mi ha chiesto per la bambina 250 euro mensili piu l'assegno familiare di 120 che percepisco dall'inps. Io sono in cassa integrazione da due anni perche la mia azuenda è fallita e percepisco 860 di cassa piu assegno familiare di 120. Lei lavora tempo indeterminato e percepisce 1200 euro. La casa è intestata a lei ma comprata insieme 6 anni fa facendo un mutuo cui io pago la metà. Vorrei se sapere la sua richiesta è giusta visto che io guadagno meno di lei ed ho contribuita all'aquisto della casa. Conviviamo da 17 anni e la bambina ne ha 8.potrei avere alcune delucidazioni? Grazie

Risposte degli avvocati

fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
27 nov 2020

Buongiorno,
premesso che la situazione andrebbe approfondita, certo è che il mantenimento a Sua figlia è dovuto, ma l'importo richiesto dalla sua compagna, in vista del suo reddito, mi pare non congruo.
Se ha necessità, anche solo per una consulenza, mi può contattare ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo