Utente 2175

09 giu 2020
diritto di famiglia

Assegno di mantenimento per figlio: come posso essere assistita?

Pur essendo d’accordo in modo consensuale sulla cessazione dell’assegno da parte del padre a mio figlio con me convivente mi viene imposto di ingaggiare un avvocato. Non avendone la possibilità economica chiedo se è possibile essere assistita in altro modo tramite un avvocato d’ufficio in sede tribunale. Grazie

Risposte degli avvocati

10 lug 2020

Se le condizioni di reddito non superano le soglie, dovrete chiedere il patrocinio a spese dello Stato. Mi permetto di osservare che, se le condizioni familiari sono precarie, non appare prudente rinunciare all'assegno di mantenimento. Inoltre, ricadendo tale beneficio sul padre, sarebbe ragionevole un suo maggior contributo alle spese legali.


09 giu 2020

Buonasera signora, se il suo reddito personale non supera € 11.493,82 può accedere al gratuito patrocinio con costi sostenuti interamente dallo Stato. Essendo io iscritta negli appositi elenchi potrei certamente assisterla. Mi contatti al n. 333.3252566 per eventuali chiarimenti e/o assistenza. Avv. Maria Alessi, con studio in Taurianova (RC) e Frascati (ROMA).


vanessa valeria vianello
Avvocato civilista
Milano
09 giu 2020

Buongiorno, qualora abbia i requisiti, sono iscritta al registro degli avvocati abilitati al gratuito patrocinio. Mi può contattare ai recapiti in calce. Un cordiale saluto


giampaolo catricalà
Avvocato civilista
Catanzaro
09 giu 2020

Gentile signora buongiorno.
In ambito civile non è prevista la figura dell'avvocato di ufficio che Le si possa assegnare (e, quand'anche fosse, lo stesso andrebbe comunque ricompensato da parte dell'assistito).
In questo caso è necessario avere il patrocinio di un legale che, laddove abbia determinati requisiti reddittuali per essere ammessa al patrocinio gratuito per i non abbienti a carico dello Stato, una volta da Lei stessa scelto tra quelli iscritti negli appositi elenchi disponibili presso il Consiglio dell'Ordine degli avvocati competente per territorio, non Le comporterebbe costi.
Cordiali saluti.
Avv. Giampaolo Catricala'


antonio d`aronzo
Avvocato tributarista
Milano
09 giu 2020

Se ha i requisiti può beneficiare del gratuito patrocinio.
Altrimenti, no.
Cordialmente