Utente 1960

27 mag 2020
diritto di famiglia

Assistenza genitori futuro: sono tenuto?

Buongiorno, sono un ragazzo di 24 anni, ho letto su internet che i figli sono tenuti a dare alimenti ai genitori che un domani possono avere delle difficoltà. Spiego un attimo la mia situazione brevemente (poi alla fine non sono riuscito ad essere breve). Io ora convivo con i genitori, non ho la possibilità di andarmene. A breve quando maturerò un po di esperienza potrò permettermi di lasciare la casa famigliare. Sono nel mondo del lavoro da 4 anni dopo la scuola superiore, ho iniziato con stage di 6 mesi per poi proseguire con apprendistato da 800 euro. Mia madre ha tentato di ribaltare tutti i suoi debiti a mio nome portandomi in banca dicendo che con me vogliono parlare...
Spero mi riusciate a darmi delle indicazioni..
Attendo con ansia una vostra risposta
Grazie

Risposte degli avvocati

avvocato dequo
Avvocato civilista
27 mag 2020

Buonasera,
a mio parere questo tipo dinconsulenza dovrebbe essere a pagamento a causa della complessità del caso.
Cordiali saluti.


giovanni carbone
Avvocato civilista
27 mag 2020

Gentile Utente, è stato sufficiente leggere la prima parte del messaggio che ha postato, ho letto dei debiti e del tentativo di farle chiedere un prestito in banca.
La soluzione evidente è, probabilmente, che Lei riuscisse a staccarsi e vivere per conto proprio.
Dal racconto sembra di assistere ad una corsa ai debiti. Per queste ragioni, attraverso però un'analisi dettagliata e concreta della situazione, si potrebbero ravvisare gli estremi per un provvedimento se non interditivo, almeno di amministrazione di sostegno che la metterebbero in condizione di controllare e gestire i movimenti economici dei suoi genitori. In pratica non potrebbero più gestire i loro averi senza il suo consenso. In ogni caso per una soluzione di questo tipo deve rivolgersi necessariamente ad un legale. Quanto al mantenimento, in presenza della pensione di suo padre, nulla potrà essere posto a suo carico.