Utente 4605

03 dic 2020
diritto di famiglia

Bolletta dell'acqua inquilino: la posso avere legalmente?

Buongiorno!
Sono in affitto e alla firma del contratto il proprietario mi ha detto di non fare la voltura dell'acqua ma lasciarla intestata a lui, regolarmente mi ha girato la bolletta e io l'ho pagata a suo nome.
Di recente abbiamo avuto dei diverbi, ho paura che non mi dia la bolletta da pagare e che l'ente mi tagli la fornitura. Lo dico perchè il proprietaro già le scorse bollette me le ha consegnate in ritardo dopo mia insistenza. Come posso comportarmi? ho diritto a fare la voltura anche senza il suo permesso? sto pensando di iscrivermi al sito dell'acqua usando il codice utente del proprietario e vedere lì le bollette, ma ho paura di violare qualche legge ...

Risposte degli avvocati

fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
03 dic 2020

Buongiorno,
è un Suo diritto procedere alla voltura.
Comunque, per evitare fraintendimenti, provveda a comunicare al proprietario, meglio se tramite a/r, la Sua volontà di procedere con la voltura.
Se ha necessità, anche solo per una consulenza, mi può contattare ai recapiti indicati nel mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo


domenico russo
Avvocato civilista
03 dic 2020

Per poter rispondere occorrerebbe leggere il contratto di locazione, ed avere ulteriori particolari. In generale, il conduttore si può recare presso l'azienda di fornitura idrica, e - munito del contratto di locazione- ha diritto alla voltura dell'utenza in suo favore. Certamente non può di iscriversi sul sito web dell'azienda idrica per visionare utenze, e consumi, formalmente intestate ad altro soggetto, il quale potrebbe intrattenere alche altri rapporti con l'azienda. Cordiali saluti. Avv. Domenico Russo