Utente 4188

02 nov 2020
diritto di famiglia

Colloquio assistente sociale: per che cos'è?

Buonasera,
Oggi la mia compagna ha ricevuto una lettera dal tribunale dei minori, in cui si chiede di presentarsi ad un colloquio con l'assistente sociale del comune. Non è specificato null'altro. Come si può sapere il perché? Se è lei l'imputata o un test?

Risposte degli avvocati

fabio casaburo
Avvocato civilista
Torino
03 nov 2020

Buongiorno,
se non è indicato altro, il mio consiglio è quello di presentarsi regolarmente alla convocazione.
Se necessita, anche solo di una consulenza, mi può contattare senza impegno ai recapiti che trova sul mio profilo.
Resto a Sua disposizione e La saluto cordialmente.
Avv. Fabio Casaburo


claudia odorisio
Avvocato matrimonialista
03 nov 2020

Buongiorno, se nulla di più è specificato nella lettera di convocazione occorrerà recarsi all'appuntamento e chiedere informazioni. Se ha necessità, può contattarmi ai recapiti che trova sul mio profilo.
Cordiali saluti
Avv. Claudia Odorisio


avvocato dequo
Avvocato civilista
02 nov 2020

Salve, le ragioni della convocazioni le potrà conoscere sua moglie, presentandosi al colloquio. Le consiglio di lasciarla andare, per evitare possibili visite domiciliari.